Ultima modifica: 25 Marzo 2024

Circolare n. 284 – Attività di Cogestione nei giorni 26 e 27 marzo 2024 – Indicazioni operative

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE “BERTRAND RUSSELL” – C.F. 80125870156 C.M. MIIS03900T – AE5114B – SEGRETERIA Prot. 0000807/U del 25/03/2024II.10 – Rapporti sindacali, contrattazione e Rappresentanza sindacale unitaria (RSU)

 

Milano, 25/03/2024

 

Circolare n. 284

 

 

Agli studenti

Alle famiglie degli studenti

Ai docenti

Al personale ATA



 

OGGETTO: Attività di Cogestione nei giorni 26 e 27 marzo 2024 – Indicazioni operative

 

 

Si forniscono le indicazioni operative da osservare nei giorni 26 e 27/03/2024 ai fini di un corretto e ordinato svolgimento delle attività cogestite.

 

DISPOSIZIONI PER GLI STUDENTI

 

Nelle giornate di cogestione, le entrate posticipate e le uscite anticipate saranno sospese se non per motivi medici certificati.

 Gli studenti, una volta entrati a scuola entro le ore 8.05, si recheranno nella propria aula per l’appello solo dopo il quale potranno recarsi nell’aula dell’attività scelta. In caso di difficoltà gli studenti potranno rivolgersi al servizio d’ordine.

 

Anche al termine delle attività, termine previsto per le ore 12.50, gli studenti si recheranno nella propria aula dove attenderanno il docente per il contrappello, solo dopo il quale potranno lasciare l’istituto al suono della campanella delle ore 13.05.

Nei due giorni di attività cogestite non è prevista la sesta ora di lezione.

 

DISPOSIZIONI PER I DOCENTI

In relazione al proprio orario di servizio i docenti dovranno: 

  • effettuare l’appello nelle rispettive classi
  • effettuare attività o turni di sorveglianza come da prospetto allegato
  • effettuare i turni di sorveglianza durante l’intervallo in tutte le aree interne ed esterne 

dell’istituto  in base ai turni predisposti dalla vicepresidenza

  • effettuare il contrappello come da prospetto allegato.

 

DISPOSIZIONI PER IL PERSONALE ATA

I collaboratori scolastici sono invitati a svolgere attenta sorveglianza ai piani. Segnaleranno al servizio d’ordine o alla vicepresidenza eventuali situazioni e problematiche critiche. 

Il collaboratore scolastico in servizio al centralino provvederà a verificare la corretta registrazione di ingresso e uscita delle persone esterne.

INDICAZIONI OPERATIVE

Al fine di garantire un ordinato svolgimento delle attività di cogestione si forniscono una serie di indicazioni operative.

Si raccomanda un’attenta lettura e la consultazione dei prospetti predisposti.

  • Tutti docenti in servizio alla prima ora (ore 8.05) si recano nella propria classe per l’appello, poi i docenti impegnati in un’attività delle ore 8.30 si recano nell’aula designata, mentre gli altri rimangono nell’aula della prima ora di lezione, se sede di attività, per la sorveglianza, salvo diversa indicazione (vedi prospetto sostituzioni).
  • I docenti di sostegno verifichino l’eventuale sostituzione di docenti assenti per l’appello o il contrappello (vedi prospetto sostituzioni)
  • I docenti avvisati della necessità di fare l’appello in due classi verifichino il prospetto sostituzioni.
  • I docenti impegnati in attività e quelli assenti vengono sostituiti, per la sorveglianza nell’aula dove avrebbero svolto lezione, da altri docenti come da prospetto.
  • I docenti nella cui classe non si svolge alcuna attività, quelli comunque in servizio con ore a disposizione e quelli con ora eccedente per l’assistenza ai non avvalentesi sono pregati di verificare eventuali sostituzioni.
  • I docenti si alterneranno, durante la seconda e terza ora consuete, così come durante la quarta e la quinta, per la sorveglianza nelle aule dove avrebbero avuto lezione, salvo diversa indicazione (vedi prospetto sostituzioni o prospetto generale).
  • I docenti il cui orario prevede sia la terza che la quarta ora saranno impegnati fino alle ore 10.30 per la terza ora, mentre, per la quarta ora, dalle 10.50 alle 12.10; recuperano i minuti in più della quarta ora alla terza essendo impegnati 25 minuti in meno.
  • I docenti non impegnati nella quarta ora di lezione saranno impegnati nei turni di sorveglianza durante l’intervallo. 
  • Dalle ore 10.30 alle ore 10.50 è previsto l’intervallo; i docenti incaricati della sorveglianza sono indicati nell’apposito prospetto.
  • Alle ore 10.50 i docenti della quarta ora si porteranno nell’aula della classe in orario dove si svolge un’attività per la sorveglianza, salvo diversa indicazione. (vedi prospetto sostituzioni o prospetto generale).
  • I docenti in sorveglianza durante la quinta ora nella classe che corrisponde al loro orario attenderanno gli studenti della stessa per il contrappello.
  • I docenti occupati in un’attività o nella sorveglianza in luogo diverso dall’aula della classe in orario, al termine delle attività alle ore 12.50, si recheranno in quest’ultima per il contrappello, salvo diversa indicazione (vedi prospetto sostituzioni o prospetto generale).
  • I docenti avvisati della necessità di fare il contrappello in due classi verifichino il prospetto generale.
  • I docenti che hanno in orario la sesta ora, terminando le due giornate di cogestione alle ore 13.05, all’occorrenza, potrebbero essere utilizzati per sorveglianza ad intervallo o eventuali sostituzioni in un’ ora buca. 

 

SI RACCOMANDA IN OGNI CASO DI PRENDERE VISIONE DEI PROSPETTI ESPOSTI.

 

Si allegano:

 

 

 

 

 

 

   

 

                                                  IL  DIRIGENTE SCOLASTICO

                                                    prof.ssa Ida Buonocunto

                                                 (Firma autografa sostituita a mezzo stampa

                                                       ai sensi dell’art.3, comma 2 del D.Lgs. n.39/1993)




Link vai su